Perché far valutare un violino?

Per scoprire se possediamo un piccolo tesoro in casa magari un’oggetto lasciatoci da un parente che sempre abbiamo visto appoggiato su un mobile o rinchiuso in una vetrina ed al quale non abbiamo mai dato la giusta attenzione.

Spesso ci siamo chiesti se avesse qualche valore ma poi non abbiamo mai trovato a chi rivolgerci per approfondire la cosa e ciò che è peggio è che il tempo e la poca attenzione possono finire con deteriorare definitivamente lo strumento per poi magari scoprire all’ultimo che il violino era di qualche valore ma che ormai, rotto e tarlato, non vale che la metà di quanto avremmo potuto ricavarne vendendolo.

Il Museo del Violino redige Certificati di Autenticità e Stima che, in forma verbale, sono assolutamente gratuiti, e ci permettono di farci una precisa idea di cosa possediamo.

Perizie Stime e Valutazioni di violini antichi

Il Museo del Violino, la Casa della Musica della Repubblica di San Marino, voluti dal Consiglio Grande e Generale, sono nati per dare non solo l’occasione di conoscere e provare strumenti di grande pregio ma anche per indirizzare privati e musicisti verso una scelta responsabile ed attenta nell’acquisto di strumenti di alta liuteria quali i grandi violini italiani, viole e violoncelli.

Proprio per questo “superiore volere” i consulti verbali sono sempre assolutamente gratuiti così come le espertizzazioni degli strumenti. Il Maestro Bandini può anche redigere e rilasciare perizie per indirizzare compratori ed acquirenti verso un corretto prezzo di mercato del violino.

Tutte le opere di restauro conservativo del nostro laboratorio professionale sono sempre precedute da un attento ed accorto studio preventivo dello strumento per poi giungere a stilare un “condition report” utile a definire quella che può essere una spesa di restauro del violino, della viola o violoncello.

Perizia di un violino: analizzare tecnicamente un violino!

La perizia (termine che deriva dal latino perìtia, derivato a sua volta da perìtus, ‘esperto’) null’altro è che l’analisi tecnica di una particolare situazione redatta da un espero, definito perito. (Fonte Wikipedia).

In Casa della Musica e Museo del Violino, abbiamo la possibilità di redigere certificati di autenticità ed eventuali schede da allegare alla documentazione pre esistente dello strumento. Le dichiarazioni e le perizie verbali, hanno titolo gratuito.

Eventuali perizie documentali verranno concordate anticipatamente.

Stimare un violino

Sempre prendendo le parole usate da Wikipedia, la stima è una valutazione finanziaria effettuata da un valutatore finalizzata a stabilire il valore numerico di una grandezza.
Nello specifico si può stimare il valore monetario di un violino, così come lo stato di conservazione.

In Casa della Musica, il M. Bandini può effettuare stime monetarie che, a carattere verbale risultano gratuite.

Molte volte capita di avere per le mani un’opera d’arte di un modesto valore senza saperlo! Per questo motivo possiamo aiutarvi a conoscere il giusto valore dei vostri strumenti, affinché possiate stabilire il miglior modo per mantenerli in salute (il legno dei violini necessita comunque di condizioni favorevoli per un buon mantenimento) ed eventualmente aiutarvi a realizzare il massimo profitto dalla vendita del vostro strumento tramite i nostri canali.

Paolo Bandini

Il M. Paolo Bandini si occupa da 35 anni di antiquariato e per 25 anni è stato Perito e Esperto del Tribunale Penale e Civile di Bologna iscritto all’albo dei Consulenti Tecnici del Giudice, la sua grande passione per l’oggetto antico ha fatto sì che le sue ricerche spaziassero in diverse epoche e in più campi.
Approda alla Liuteria dopo un lungo iter di ricerca, a fagli da stimolo è lo zio materno appassionato e collezionista ma sarà più specificatamente il grande Liutaio Bolognese Otello Bignami coevo e grande amico del maestro liutaio sammarinese Marino Capicchioni ad affinare le sue conoscenze.